Comunicati stampa

04/08/2017

PIERO LONGHI A CACCIA DEL SUCCESSO AL MILANO RALLY SHOW

I rally e le quattro ruote sbarcano nel capoluogo lombardo per una due giorni di passioni ed emozioni imperdibili. Venerdì 4 e sabato 5 agosto si disputerà la prima edizione del Milano Rally Show, che vedrà al via i grandi campione della specialità. All’appello non poteva quindi mancare Piero Longhi, che torna al volante della Ford Fiesta WRC dopo il secondo posto dello scorso luglio conquistato al San Marino Rally Show.

L’alfiere della Twister Italia, in coppia con Gianmaria Santini, sogna di recitare una parte da protagonisti, ma se la dovrà vedere con una concorrenza più che mai agguerrita. Luca Pedersoli, Alex Perico, Tobia Cavallini, giusto per citare alcuni degli avversari pronti a contendere il successo all’equipaggio piemontese.  E non scordiamoci nemmeno di Marco Silva e Felice Re. 

La corsa prendere il via venerdì pomeriggio alla ore 16 con la cerimonia di partenza, a cui seguiràla prima prova spettacolo, in programma alle 18:30 in Piazza Castello. Poi, alle 22:00, tutti al Parco Experience per il parco chiuso. Proprio l’area che ha ospitato l’EXPO 2015 vedrà l’indomanidisputarsi quattro speciali. La prima alle  09:30, a cui seguirà quella delle 12:08 e delle 14:22. Sempre nel pomeriggio, la prova delle 16:36. Poi, quella conclusiva, alla pista di Lainate alle 18:00.Alle 21:00 al Parco Experience il Master Show. 

Le considerazioni dei protagonisti in vista della gara:

PIERO LONGHI: “Sarà un fine settimana speciale, perché correre un rally a Milano è davvero sorprendente. Inoltre ci sono tanti storici rivali come Perico e Pedersoli, di conseguenza non sarà così semplice puntare alla vittoria. Ovviamente dopo San Marino vogliamo salire sul gradino più alto del podio. Un grazie particolare alla scuderia Twister Corse, che mi accompagna in  questa avventura, così come a MyParking e due eccellenze del novarese, Werden Industriale e Igor Gorgonzola, che hanno scelto di scendere in pista con noi”.

GIANMARIA SANTINI: “Siamo pronti, carichi ed emozionati, perché essere a Milano ha un sapore speciale. Arriviamo questo appuntamento dopo il podio di San Marino e adesso vogliamo salire sul gradino più alto. Al mio fianco ho come sempre Piero Longhi, un pilota che rappresenta una garanzia. Non vedo l’ora di essere in pista”.

   




19/07/2017

PIERO LONGHI A UN SOFFIO DAL SUCCESSO AL RALLY SAN MARINO SHOW

C’era grande attesa a San Marino, perché la quarta edizione del Rally Show rappresentava l’occasione per rivedere nuovamente impegnato Piero Longhi. Il portacolori della Twister Italia, al volante della Ford Fiesta WRC, ha mostrato per l’ennesima volta le sue qualità, emozionando i tanti appassionati presenti lungo le prove.

La gara ha messo in mostra fin dall’inizio il testa a testa tra il locale Jader Vanignigni e il pilota piemontese. Una sfida fino all’ultimo metro, dove a prevalere è stato il sammarinese per soli 4”1 sul novarese. Nonostante il successo sfumato per un soffio, Piero Longhi ha confermato quel feeling speciale che lo lega da sempre alle strade di San Marino, dove ha trionfato in ben cinque occasioni.

Per l’alfiere della Scuderia Twister gli impegni non sono ancora finiti, dal momento che a fine mese ci sarà il round di Magione per la F2 Italian Trophy, in programma il 29 e 30 luglio. Per la serie a ruote scoperte, la gara umbra sarà l’ultima prima della pausa estiva.

PIERO LONGHI: “Peccato, ci ho provato fino all’ultimo metro, ma non c’è stato nulla da fare. È stata una sfida impegnati quella con Vagnini, dove una minima sbavatura poteva mandare tutto in fumo. Gli faccio i complimenti per la vittoria e spero di essere al via di questa gara anche il prossimo anno, perché è speciale. Un grazie particolare alla scuderia Twister Corse, che mi ha accompagnato in questa avventura, così come a MyParking e due eccellenze del novarese, Werden Industriale e Igor Gorgonzola, che hanno scelto di scendere in pista con noi”.

Podio




14/07/2017

PIERO LONGHI A CACCIA DEL SUCCESSO AL RALLY SAN MARINO SHOW

Un legame indissolubile, che dura nel tempo. La passione per i rally è rimasta intatta nel cuore di Piero Longhi, che il prossimo fine settimana torna nuovamente protagonista in occasione del 4° Rally San Marino Show. L’appuntamento è per sabato 15 luglio con il pilota borgomanerese impegnato al volante della Ford Fiesta WRC - Tam-Auto - Scuderia Twister Italia.

San Marino è da sempre una tappa speciale per il due volte tricolore rally, trionfatore in ben cinque occasioni. La prima nel 2000 con la Toyota, poi il dominio Subaru dal 2005 al 2008. Adesso è giunto il momento di riprovarci con la Fiesta, navigato per l’occasione da Gianmaria Santini.

Dopo l’amarezza di tre mesi fa a Cervesina, il portacolori della Twister Italia sogna il riscatto e l’occasione è troppo ghiotta per farsela sfuggire. Occhio però alla concorrenza, tra cui spiccano avversari del calibro di Franco Uzzeni e Maurizio Tortone, pronti a rovinare la festa al pilota novarese. Il via sabato sera alle ore 18:00 dalla Piazza Grande di Borgo Maggiore, arrivo a mezzanotte con tre prove speciale in programma della lunghezza di 5,35 km.

Le considerazioni dei protagonisti in vista della gara:

PIERO LONGHI: “Essere al via di questa gara trasmette sempre un’emozione speciale, ci sono infatti tanti avversari e sarà entusiasmante confrontarsi con loro. Dovremo essere bravi a non commettere errori, perché anche una minima sbavatura può condizionare il fine settimana. Un grazie particolare alla scuderia Twister Corse, che mi accompagna in questa avventura, così come a MyParking e due eccellenze del novarese, Werden Industriale e Igor Gorgonzola, che hanno scelto di scendere in pista con noi”.

GIANMARIA SANTINI: “Questa è una corsa mitica e sarebbe bello tornare al successo dopo Cervesina. Al mio fianco ho come sempre Piero Longhi, un pilota che rappresenta una garanzia. Non vedo l’ora di essere in pista”.

Ford Fiesta WRC Longhi - Santini




20/04/2017

MOTORS RALLY SHOW AGRODOLCE PER LONGHI A CERVESINA

Ha regalato spettacolo ed emozioni, arrivando ad un soffio dalla vittoria, ma alla fine è stato costretto a gettare le armi. Si conclude con un ritiro la seconda edizione del “Motors Rally Show” per Piero Longhi e Gianmaria Santini, andato in scena domenica e lunedì sul tracciato di Cervesina dedicato alla memoria di Tazio Nuvolari. Un risultato che lascia grande amarezza, soprattutto per come era iniziato il rally lombardo.

Già, perché fin dalle prime battute di gara, l’equipaggio piemontese era riuscito a recitare la parte di protagonista, chiudendo tra l’altro al comando la prima tappa al volante della Ford Fiesta WRC. Nessuno infatti sembrava in grado di avvicinarsi al portacolori della Twister Italia.

Nella giornata di lunedì, ci hanno pensato alcuni inconvenienti a tagliare fuori dai giochi per la vittoria il pilota borgomanerese. Prima la rottura del turbo, in seguito un problema ad un braccetto hanno obbligato il due volte tricolori rally a lasciare strada aperta verso il successo a Ogliari.

A Longhi non resta quindi che consolarsi con una prestazione che regala grande fiducia in vista dei prossimi appuntamenti stagionali. Lo rivedremo protagonista nella F2 Italian Trophy e anche a San Marino. Per lui il 2017 è solo all’inizio.

PIERO LONGHI: “C’è del dispiacere, perché eravamo molto vicini alla vittoria. Queste però sono le gare e qualche inconveniente fa parte del gioco. È un grande peccato, abbiamo disputato un rally perfetto, la macchina era competitiva e anche il vantaggio nei confronti degli inseguitori rassicurante. Ci riproveremo la prossima volta. Ringrazio di cuore la scuderia Twister Corse, che mi ha accompagnato in questa avventura, così come MyParking e Werden Industriale”.

Piero Longhi CERVESINA

Piero Longhi CERVESINA




19/02/2017

LONGHI-SANTINI TRIONFANO AL 1° RALLY CIRCUIT DANIEL BONARA

Un weekend da incorniciare per Piero Longhi e Gianmaria Santini. L’equipaggio novarese, protagonista a dicembre al Monza Rally Show, ha conquistato il 1° Rally Circuit Daniel Bonara al volante della Ford Fiesta WRC.

Nonostante il secondo tempo nella prova di apertura del sabato, vinta da Di Benedetto, l’alfiere Twister Corse ha mostrato i muscoli nella speciale seguente “Pirelli”, strappando il miglior riferimento con 4”8 di vantaggio su Zanardini. In seguito, nella “Sparco”, si è confermato con il tempo di 16’56”3.

È in quel momento che Longhi e Santini sono riusciti a scavare il solco, rifilando ben 20”4 alla Skoda Fabia di Zanardini. Un distacco abbastanza rassicurante in vista del gran finale di domenica, dove Longhi si è imposto in due delle tre speciali rimanenti.

Nel Rally Circuit che segna l’apertura della stagione agonistica 2017, il portacolori della Twister Corse dimostra ancora una volta il suo talento sulle auto da Rally prima che si alzi il sipario sulla stagione 2017 della F2 Italian Trophy, dove lo ritroveremo a recitare una parte da protagonista.

PIERO LONGHI: “Sono molto entusiasta, perché è sempre speciale tornare a guidare un auto da rally come la Ford Fiesta e ancora di più, vincere una gara. Un weekend bellissimo, dove spettacolo ed emozioni non sono certo mancate. Adesso la stagione entrerà nel vivo e dovrò dimostrare di essere pronto per i prossimi appuntamenti. Ci tengo a ringraziare particolarmente la scuderia Twister Corse, che mi ha accompagnato in questa avventura, così come MyParking e Werden Industriale”.

Piero Longhi Rally Circuit
Piero Longhi Rally Circuit